Il Gruppo Benni è già pronto ad avviare la riqualificazione dell’area – di oltre tre ettari – delle ex colonie dell’Enel

Il progetto di riqualificazione dell’area
Finalmente, dopo anni di attesa, la riqualificazione del lungomare Leonardo da Vinci sembra essere alle porte. Dopo tante polemiche, molte delle quali fuori luogo, sta per partire uno dei progetti di fondamentale importanza per il rilancio turistico e qualitativo di Senigallia e della sua invidiabile spiaggia di velluto.Il Gruppo Benni sta infatti per avviare il cantiere per il recupero dell’area – di oltre tre ettari – delle ex colonie dell’Enel. Un’area lasciata, per troppi anni, nel totale abbandono.Si tratta di un intervento capillare che trasformerà completamente questa parte importante di Senigallia, con inevitabili ripercussioni anche per tutto il contesto urbano.

da www.laltrogiornale.it

Non so come commentare l’apparizione del tabellone che annuncia un nuovo palazzone in riva al mare. Non so se non con le parole di Paul Eluard:

Regardez travailler les bâtisseurs de ruines
Ils sont riches patients ordonnés noirs et bêtes
Mais ils font de leur mieux pour être seuls sur cette terre
Ils sont au bord de l’homme et le comblent d’ordures
Ils plient au ras du sol des palais sans cervelle.

Guardate lavorare i costruttori di rovine

Sono ricchi pazienti ordinati neri e stupidi

Ma fanno del loro meglio per essere da soli su questa terra

Sono ai margini dell’uomo e lo riempiono d’immondizie

Piegano a raso suolo dei palazzi senza cervelli

Leonardo Badioli

Paul Eluard
Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *