Si comincia a Morro d’Alba

Tornano le Giornate di Fotografia 2019 anche a Morro d’Alba (AN) dove la kermesse curata da Simona Guerra e Lisa Calabrese – ottava edizione e 15 eventi in un mese nelle Marche – porterà in giro per il borgo una serie di eventi dedicati alla cultura fotografica per adulti e ragazzi.

Quest’anno il tema FOTOGRAFIA: TORNIAMO AL “REALE”?  verrà trattato durante tutta la giornata attraverso vari incontri con i relatori. Il tema è incentrato sulla dimensione fisica della fotografia e sul fenomeno della cosiddetta Social Photography e a Morro d’Alba starà all’ospite d’onore SARA MUNARI raccontare il suo punto di vista.

La giornata inizia alle ore 10,00  presso l’Auditorium di Santa Teleucania dove Sara Munari terrà il seminario “Lettura e linguaggio dell’immagine”.

Alle ore 16,00 (fino alle 18,00) Simona Guerra condurrà un laboratorio per bambini e ragazzi sulla fotografia: “Pronti allo scatto? Oggi giochiamo con la fotografia”. Il laboratorio si terrà presso la Sala Consiliare del Comune ed è aperto a ragazzi dagli 8 anni di età insieme a un genitore o accompagnatore.

Alle ore 19,00 presso il Museo Utensilia – Camminamento la Scarpa, al civico 4/a – ci aspetta invece una mostra del fotografo trevisano RUGGERO RUGGIERI ” I’m one, I’m another” che in aderenza al tema dell’edizione presenterà in una tripla modalità (stampa, video, online) lo stesso lavoro, con l’obiettivo di far riflettere il visitatore sull’impatto emotivo e visivo che la fruizione dell’opera comporta se esibita in diverse modalità. 

Sempre all’Utensilia la collezione di fotografie di paesaggio e sul Cantamaggio, opera di MARIO GIACOMELLI, sarà visibile gratuitamente per l’intera giornata. 

Infine alle ore 21,30 presso Auditorium Santa Teleucania si tiene la conferenza “FOTOGRAFIA: TORNIAMO AL “REALE”?  in cui Sara Munari dialogherà con Simona Guerra su che tipo di effetti e quali conseguenze può produrre il vivere la fotografia solo ed esclusivamente in maniera potenziale, virtuale, senza mai portarla in una dimensione fisica, attraverso la stampa.

Dopo Morro d’Alba, come di consueto, il tour di Giornate di fotografia continuerà in altre città vicine; le giornate quest’anno saranno ancora più diffuse sul territorio regionale e fruibili da tutti anche grazie a nuove sedi che hanno accolto questo festival in costante crescita. 

Queste le date e le città:  

Ostra – domenica 12 maggio; 

Fermo – 18 e 19 maggio; 

Loreto – 25 maggio

Ancona – 26 maggio.

L’evento si svolge in collaborazione con il Comune di Morro d’Alba e con il supporto di: TechPol Srl, Azienda agricola Marotti Campi, Ristorante Il Mago, Hotel Shanti House.

Giornate di fotografia: un mese di conferenze, laboratori sulla fotografia per i bambini, mostre, workshop, incontri letterari, esposizioni. Per tutti i dettagli e per il programma visitate il sito: www.giornatedifotografia.it.

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *