ferrovia-fano-urbino ecomarche

Le Giornate del FAI sono un’occasione

 

Nelle Marche 75 i siti da scoprire il 24 e il 25 marzo

 

 

In tutta Italia le Giornate FAI di primavera, dal 1993, danno la possibilità di visitare oltre mille luoghi, solitamente chiusi al pubblico, che vengono aperti per l’occasione.

Si tratta di luoghi di rilevante interesse storico, artistico e naturalistico, che il Fondo per l’Ambiente Italiano intende valorizzare e proteggere.

A fare da ciceroni per le visite saranno circa 40.000 studenti delle scuole medie e superiori, che anche per questa XXVI edizione guideranno il pubblico intervenuto.

Si tratta di una bellissima opportunità da cogliere insieme a tutta la famiglia per far conoscere anche ai bambini le bellezze nascoste che ci circondano.

Nelle Marche, nel week end dedicato all’iniziativa, il 24 e 25 marzo, saranno ben 75 i beni aperti e 3600 i giovani studenti coinvolti.

Per conoscere nel dettaglio luoghi e orari, nel sito del FAI è possibile utilizzare i servizio di ricerca geolocalizzata, che permette di scoprire tutte le possibilità a partire dalla località di interesse:

https://www.fondoambiente.it/il-fai/grandi-campagne/giornate-fai-di-primavera/

Interessante sapere che solo pochissimi posti richiedono la tessera FAI (e nel caso, si può fare al momento): per il resto i luoghi sono aperti a tutti.

Qui di seguito un elenco sintetico dei luoghi aperti per le Giornate FAI di primavera nelle Marche:

 

Provincia di Pesaro Urbino

Pesaro

Chiesa del Nome di Dio, via Petrucci, 21.
Palazzo Ducale, piazza del Popolo.
Chiesa e Cenobio di San Bartolo, Il Conventino dei Girolomini, strada dei Cipressi, 1.

Cagli (PU)

Palazzo Rigi Luperti e La Piazza del Seminario.

Fano (PU)

La Ferrovia Metaurense Fano-Urbino.
Palazzo Malatestiano, piazza XX Settembre.

Fossombrone (PU)

Chiesa di Santa Lucia, via Roma, 119.
Palazzo Dedi, vicolo Particelli, 10.
Chiesa di Santa Maria del Popolo O “Degli Zandri”, via del Verziere, 3

Mondolfo (PU)

Castello di Mondolfo, piazza Mario del Monaco.

Piobbico (PU)

Appartamento del Leon D’Oro A Palazzo Brancaleoni, via Brancaleoni.
Chiesa di San Pietro, via Brancaleoni, 5-16.

Sant’Angelo in Vado (PU)

La Domus del Mito “Un Viaggio Nel Tempo”, via Ghibelline, 6.

Sassocorvaro (PU)

Sant’Andrea In Strada e Borgo di Piagnano, località Caprazzino.

Urbino (PU)

Palazzo Ivarra Ubaldini, Via Puccinotti, 33.

 

ferrovia-fano-urbino ecomarche
La ferrovia metaurense Fano-Urbino

 

Provincia di Ancona

Ancona

Ex Ospedale Psichiatrico, via Cristoforo Colombo, 106
Chiesa del Gesù, piazza Benvenuto Stracca.
Chiesa dei Ss. Pellegrino e Teresa Agli Scalzi, piazza del Senato.
Anfiteatro Romano, piazza Anfiteatro.

Barbara (AN)

Chiesa Abbaziale, Castellaro, Castello e Cassero, via del Castello.

Castelfidardo (AN)

Palazzo Istituto Sant’Anna, Già Palazzo Tomasini, via Giuseppe Garibaldi, 2.

Corinaldo (AN)

Corinaldo: Le Mura, La Guerra, La Vita, via Del Corso, 9.

Fabriano (AN)

Teatro Gentile, via Gentile da Fabriano,1.

Filottrano (AN)

Palazzo Gasparri (Già Garampi, Già Gentiloni), corso del Popolo.

Genga (AN)

Museo Speleo Paleontologico, via fr. San Vittore Terme,1.
Ponte Romano e Terra Romanica, via fr. San Vittore Terme, 1.

Jesi (AN)

Via Conti: Tra Antichi Palazzi e Nuovi Mestieri, via Federico Conti, 3-5

Loreto (AN)

Palazzo Nel Quartiere Montereale, via Fratelli Brancondi, 16.

Numana (AN)

Palazzo Comunale, Ex Palazzo Vescovile e Antiquarium Statale, piazza del Santuario, 24.

Ostra (AN)

Basilica di Santa Croce , Chiesa dei Santi Francesco e Lucia, corso Mazzini , 96.

Ostra Vetere (AN)

Chiesa del Ss. Crocifisso, via del SS. Crocifisso.

Sassoferrato (AN)

Molino Capo del Piano, via Marena,1.

Senigallia (AN)

Senigallia, il suo porto e la fiera franca, chiesa della Maddalena, via Cavallotti.
Rocca Roveresca, piazza del Duca.
L’Influenza della Fiera Franca Nell’Evoluzione del Porto, banchina di Levante.
Chiesa del Carmine, via Arsilli.

 

Provincia di Macerata

Macerata

Le piccole patrie: via Crescimbeni, palazzo Floriani Carradori, via Crescimbeni 5.
Palazzo Narducci Boccaccio, via Crescimbeni, 81.
Palazzo Romani-Adami, via Crescimbeni, 30-32.
Salone di Palazzo Iacoboni, via Crescimbeni, 72,

Morrovalle (MC)

Morrovalle. Attraverso leggende, miracoli, poesie e storia… un paese da scoprire.
Santuario di San Francesco (Auditorium Borgo Marconi), via Marconi.
Palazzo Nada Vicoli, piazzale San Bartolomeo, 4.
Palazzo Roberti (Della Cencia), via Gioacchino Belli, 8.
Le Antiche Fonti: Fonte Maxima strada provinciale 10, bivio Vergini/Civitanova M., Km 13 + 284.
Villa Mucchi (Casino Tirelli), via Martin Luther King, c.da Palombaretta.

Pollenza (MC)

Studio del Pittore Fabio Failla, via Olivieri, 7.
Palazzo Ricci Petrocchini, via Ricci.
Villa Lauri, C.da Santa Lucia, 45.
Provincia di Fermo

Fermo

Chiesa di Sant’Antonio, viale Trento, 150.
Liceo Classico e Liceo delle Scienze Umane “A. Caro”, via Leopardi, 2.
Cimitero Monumentale, contrada Mossa, 5.
Monte Vidon Corrado (FM)

Casa Natale di Osvaldo Licini, via Osvaldo Licini, 5.

Montegiorgio (FM)

Palazzo Zara, Cerreto di Montegiorgio, snc. Ingresso esclusivo per gli Iscritti Fai. possibilità di iscriversi al Fai.

Ponzano di Fermo (FM)

Centro Storico e Museo della Cultura Popolare, via Garibaldi – Via Napoli.
Chiesa di San Marco O di Santa Maria Mater Domini, strada Provinciale 66, 1

 

Provincia di Ascoli Piceno

Ascoli Piceno

Eremo di San Marco, località Piagge.
Chiesa della Ss. Annunziata – Parco della Rimembranza, viale della Rimembranza. i.
Complesso di Sant’Angelo Magno – Scuola di Architettura e Design – Unicam, via Pacifici. Chiesa di Sant’Agostino, piazza Sant’Agostino.
Biblioteca “G.Gabrielli” – Polo Culturale Sant’Agostino, corso G.Mazzini.
Chiesa di Sant’Ilario, via Carso..
Chiesa di Sant’Emidio Alle Grotte, via Carso.
Galleria D’Arte Contemporanea Osvaldo Licini – Polo Culturale Sant’Agostino, corso G.Mazzini, 90.

Ripatransone (AP)

Convento dei Frati Cappuccini, contrada Capo di Termini, 7.
Duomo, piazza Ascanio Condivi.
Antica Farmacia Boccabianca – Lupidi, corso Vittorio Emanuele II.
Museo Archeologico, piazza XX Settembre, 13.
Chiesa di San Pastore, piazzale Don Adolfo Cellini, 5.
Teatro Mercantini, piazza XX Settembre.
Museo Vescovile, corso Vittorio Emanuele II.

 

eremo-san-marco-ecomarche
Eremo di San Marco, località Piagge di Ascoli Piceno

 

 

da mammemarchigiane.it

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *