il pensiero di papa Francesco

I L   P E N S I E R O   D I   P AP A   F R A N C E S C O

Al circolo cittadino “La Fenice “ di Senigallia, giovedì 6 aprile 2017 alle ore 18, Giancarlo Galeazzi presenta il suo recente libro Il pensiero di Papa Francesco. Con la presenza di Vittorio Mencucci, Giulio Moraca, Fabrizio Chiappetti, Giovanni Frulla. 

Giancarlo Galeazzi, autore del libro “Il pensiero di Papa Francesco”

“Molte cose devono riorientare la propria rotta, ma prima di tutto è l’umanità che ha bisogno di cambiare. Manca la coscienza di un’origine comune, di una mutua appartenenza e di un futuro condiviso da tutti. Questa consapevolezza di base permetterebbe lo sviluppo di nuove convinzioni, nuovi atteggiamenti e stili di vita. Emerge così una grande sfida culturale, spirituale ed educativa che implicherà lunghi processi di rigenerazione.

Papa Francesco, Laudato si’. Cap. VI, Educazione e spiritualità ecologica.

 

“Muoviamo da una constatazione: la laicità – che è un prodotto storico, più precisamente una acquisizione moderna – ha molteplici significati politico e religioso, culturale e sociale. Accenniamo pertanto ai diversi significati di laicità, per occuparci poi della laicità in riferimento a democrazia e religioni, e mostrare infine come oggi la laicità vada ripensata alla luce delle res novae della postmodernità e della postsecolarizzazione. Della laicità si può parlare sia in senso ristretto con riguardo alla politica e alla religione (e al loro rapporto), sia in senso allargato, con riguardo alla dimensione umanistica ed epistemologica (in diversi ambiti).”

Giancarlo Galeazzi, Religioni e democrazia. Per una laicità flessibile. Repubblica.it 31.10.2016.

 

“L’originalità del libro del prof. Galeazzi consiste nell’approccio laico e filosofico al pensiero di Papa Francesco, senza minimamente trascurare le problematiche esistenziali relative alla tradizione teologica e ai fondamenti della fede di un sincero credente. La filosofia è lo scopo per costruire un ampio e articolato contesto di condivisione, capace di rendere possibile il dialogo con gli altri secondo i valori del rispetto e della solidarietà.

Il versante filosofico del testo di Galeazzi, attento osservatore degli ultimi pontefici e appassionato studioso di Maritain e del personalismo cristiano, è costituito dalla impostazione “personocentrica” dio Bergoglio e dal suo tentativo di rinnovare l’idea di umanesimo. Il pensiero di Francesco attraversa il moderno e il postmoderno della nostra società liquida, per guardare con speranza ad un futuro, che però è tutto da definire. Il volume ci restituisce in tutta la sua profondità la visione filosofica e teologica di un papa che talvolta corre il rischio della banalizzazione mediatica tipica dell’epoca storica in cui viviamo.

Giulio Moraca

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *