40 scatti d’autore raccontano il rapporto d’amore tra uno dei più grandi fotografi italiani del Novecento e la regione scelta come terra da vivere ed esplorare

le marche di mario dondero

Gli organi di stampa italiani e francesi nel dicembre del 2015 hanno raccontato della scomparsa di Mario Dondero avvenuta nei dintorni di Fermo, nelle Marche.
Essendo comprovato che fosse dotato del dono dell’ubiquità non ci sorprenderemmo di incontralo un giorno a bordo di una corriera, in una trattoria o di vederlo sbucare dietro l’angolo con la sua vecchia Leica al collo e salutarci con il suo sorriso ironico e il suo irresistibile “Ragazzi, come va la vita?”
Mario Dondero grazie alla sua incredibile carica di umanità ha abitato il mondo in cui ha viaggiato senza sosta nella sua vita errabonda di fotoreporter.
Ha avuto solo due centri di gravitazione, Parigi dagli anni cinquanta, Fermo a partire dagli anni novanta.
Mario Dondero ha scelto le Marche, non le ha solo viaggiate, le ha respirate, le ha amate e si è sentito amato.
Una mostra di scatti marchigiani di Dondero rappresenta un racconto unico di uno spaccato di questo territorio visto da dentro e ripreso ad altezza d’uomo.
È un racconto del terroir delle Marche, è il minimo atto di gratitudine per la ricchezza che ha lasciato in questa regione in tutti coloro che hanno condiviso un pezzo del suo cammino.
Le foto fanno da prezioso corredo ai banchi di degustazione nel bellissimo Palazzo dei Capitani di Ascoli Piceno, dal 20 al 22 maggio nel corso dell’annuale anteprima del Consorzio terroirMarche, che ha ideato e prodotto l’esposizione con l’indispensabile collaborazione della Fototeca provinciale di Fermo che ha l’oneroso compito di salvaguardare e riportare alla luce lo sconfinato archivio fotografico che Dondero ha lasciato.

VERNISSAGE-INAUGURAZIONE
Venerdì 20 Maggio 2016 | ore 18
Palazzo dei Capitani, Piazza del Popolo, ASCOLI PICENO

ANTEPRIMA DELLA MOSTRA
Sabato 21 e Domenica 22 Maggio 2016 | ore 9-18
Palazzo dei Capitani, Piazza del Popolo, ASCOLI PICENO
Ingresso unico alla mostra e alla Fiera terroirMarche: 12 euro

MOSTRA
1 Giugno – 3 Luglio 2016 | ore 10-19 (sabato e domenica) – 11-18 (dal martedì al venerdì)
Forte Maltesta, ASCOLI PICENO
Ingresso al Forte Malatesta: 6 euro

Mostra Prodotta da:
TERROIR MARCHE(Consorzio di Vignaioli Bio delle Marche)
In collaborazione con:
FOTOTECA PROVINCIALE DI FERMO

                                                                                                          www.terroirmarche.com 

le marche di mario dondero
Parigi_scrittori del Noveau Roman, davanti alle Editions de Minuit a Saint-Germain_de_Prés

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *