Paesaggio marino - 1958 © Renzo Tortelli

In mostra ad Ostra

Presenti alcuni suoi scritti inediti

Si inaugura sabato 20 aprile alle ore 17,00 a Ostra (AN) la mostra “Renzo Tortelli. Poesia visiva” a cura di Simona Guerra. L’evento si svolgerà nell’ambito della manifestazione Primavera Fotografica organizzata dal Comune di Ostra e si terrà presso la prestigiosa Sala delle Lance fino al 28 aprile (ingresso libero – orari su https://www.facebook.com/primaverafotograficaostra/ ). 

Dalla serie “Agreste” – 19601969 © Renzo Tortelli.jpg 

Dalla serie “Scanno” – 19571959 © Renzo Tortelli.jpg (69 KB) 

Paesaggio marino – 1958 © Renzo Tortelli.jpg

In mostra quasi trenta opere originali provenienti dall’Archivio Renzo Tortelli di Civitanova Marche, ma non solo:  per la prima volta verranno esposti suoi scritti  – sulla fotografia, la poesia e la ricerca interiore – che Renzo Tortelli ha stilato nella sua vita e che ci restituiscono una personalità complessa e di ancor più ampio spessore. La mostra rappresenta un approfondimento sulla personalità dell’autore noto soprattutto per i suoi paesaggi e per il suo incessante lavoro su Scanno (talvolta condotto accanto all’amico Mario Giacomelli). Una mostra con alcune sorprese e una parte di produzione ancora quasi del tutto sconosciuta al pubblico.

Già nella Giornata di studi organizzato ad Ancona nel maggio dell’anno scorso, tramite Giornate di Fotografia, abbiamo mostrato diverse serie fotografiche di Renzo del tutto inedite.” Afferma la curatrice Simona Guerra. “Con questa mostra si farà un passo ulteriore perché si accosteranno alle fotografie alcuni estratti dai suoi diari in cui egli ha raccolto poesie,  pensieri sulla vita e sulla fotografia che per me è stata un’emozione ritrovare fra le scatole di carta fotografica e i provini, nel suo studio”.

Alcune opere di Renzo Tortelli – conservate ed esposte in diversi paesi del mondo – verranno peraltro esibite appena dopo la chiusura della mostra di Ostra anche a Milano, a cura della Galleria Arnaldo Pavesi, in maggio presso L’AMART (dall’8 al 12 maggio).

BIOGRAFIA

Renzo Tortelli (1926) si dedica alla fotografia sin da giovanissimo. La sua passione si manifesta nei primi anni ’50 un momento in cui la fotografia nelle Marche vive un periodo particolarmente intenso e produttivo a cui Renzo contribuisce con la sua produzione e una costante partecipazione al dibattito culturale. La realtà di Fermo con Luigi Crocenzi e il suo Centro per la cultura nella Fotografia è uno dei poli più attivi in regione assieme a Senigallia, dove gli animatori del gruppo La Bussola e Misa stanno negli stessi anni lavorando.

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *