Doppietta d’oro delle farfalle azzurre

La Squadra Nazionale di Ginnastica Ritmica ha vinto due medaglie d’oro nelle finali di specialità della World Cup di Pesaro 2021.

Le Farfalle azzurre della Direttrice Tecnica Emanuela Maccarani – gli avieri dell’Aeronautica Militare Alessia Maurelli, Martina Centofanti, Martina Santandrea, Agnese Duranti, Daniela Mogurean (Ardor Padova) e la riserva Laura Paris (Moderna Legnano) – sono salite sul gradino più alto del podio nella Final Eight con le 5 palle, grazie al punteggio di 46.950, mettendosi alle spalle la Russia (45.350 pt.) e il Giappone (43.800 pt.).

Poi hanno fatto il bis anche nella finale con tre cerchi e quattro clavette, trionfando con il totale di 44.150 e battendo nuovamente la Russia (43.200 pt.) e Israele (41.600). Nelle finali individuali, protagoniste le azzurre Sofia Raffaeli e Alexandra Agiurgiuculese.

La ginnasta della Faber Fabriano, allenata da Julieta Cantaluppi, ha concluso al quinto posto – tra le migliori interpreti mondiali dei piccoli attrezzi – la sfida al nastro, dove ha totalizzato 22.350 punti. Con le clavette, invece, si è piazzata sesta con il punteggio di 26.600. Nella stessa finale, l’aviere dell’Aeronautica Militare, allenata all’ASU di Udine da Spela Dragas e Magda Pigano, ha ottenuto il settimo posto (24.150 punti).

Le gemelle russe Averina fanno incetta di medaglie: per Arina due ori, con clavette e nastro, e due bronzi con cerchio e palla; per Dina oro al cerchio, due argenti a palla e nastro più il bronzo alle clavette. L’israeliana Linoy Ashram, oltre all’oro con la palla e due piazze d’onore a cerchio e clavette, si è aggiudicata anche il titolo come migliore ginnasta All-Around nel circuito di World Cup Series, che si è concluso a Pesaro dopo le tappe intermedie di Sofia, Tashkent e Baku.

La bielorussa Alina Harnasko vince infine il bronzo nella specialità al nastro. A premiare le ginnaste e le squadre sul podio il presidente della Federginnastica Gherardo Tecchi, il numero uno della Federazione Internazionale Morinari Watanabe, la delegata del sottosegretario di Stato con delega allo Sport, Linda Elezi, l’assessore allo sport del comune di Pesaro, Mila Della Dora e il presidente del Coni Marche, Fabio Luna.

Dopo il circuito delle World Cup la stagione agonistica dei piccoli attrezzi prosegue con il Campionato Europeo di Ginnastica Ritmica in programma a Varna, in Bulgaria, dal 9 al 13 giugno 2021.

www.raisport.rai.it

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *