Evento conclusivo del progetto PUUF

 

Venerdì 1 Dicembre alle ore 18: 30, presso lo studio Lapsus in via Marchetti 19 a Senigallia, si terrà l’evento conclusivo del progetto PUUF_Periferie Ultra Urbane Fantastiche, primo classificato del bando AggregAzione e sviluppatosi lungo la Valle del Misa, tra Senigallia e Serra De’ Conti.

Gli ospiti della serata, giovani professionisti ed esperti, tratteranno il tema della Periferia, fulcro del progetto svolto, declinandolo in ambito artistico, paesaggistico e sociale. Ad intervenire saranno Cecilia Verdini, architetta del paesaggio; Nicola Mancini, docente di storia e filosofia; Andrea Simonetti, arteterapeuta ed educatore; Pietro Pettinari ed Eva Vitali, volontari umanitari.

Un incontro informale, partecipato, durante il quale sarà possibile confrontarsi per trarre spunti e riflessioni attorno agli argomenti proposti.

PUUF è un progetto vincitore del bando AggregAzione dell’Assessorato alle politiche giovanili della Regione Marche. il progetto si avvale del cofinanziamento della Regione Marche e del Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale. Ente Capofila: Ass TiVittori; partner: Ass. Lapsus, La Casa della Grancetta, Nerto, Comune di Serra de’ Conti.

Annunciamo inoltre con gioia che la squadra capitanata dall’associazione TiVittori, in collaborazione con Lapsus, La Casa della Grancetta, Nerto e Comune di Serra De’ Conti, è ancora vincitrice del nuovo bando AggregAzione col progetto CODA – Creiamo Oasi Di Arte, che si svolgerà nel corso dell’anno 2018. Tema portante sarà quello del Deserto: quello sociale, economico e culturale in cui ci stiamo abituando e rassegnando a sopravvivere. Dunque seguiteci…nuove attività e avventure artistiche animeranno l’anno venturo!

 

Per informazioni visitate la pagina Facebook

www.facebook.com/PeriferieUltraUrbaneFantastiche/

www.facebook.com/lapsuscreativo/

https://www.facebook.com/exfrantoioserra/

 

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *