Dopo i Giochi si prende la Diamond League

È l’anno di Gianmarco Tamberi. Dopo l’oro olimpico, il marchigiano si prende anche il titolo di Diamond League: nel meeting di Zurigo, l’appuntamento che chiude la stagione. Tamberi è il primo italiano a vincere il diamante del massimo circuito dell’atletica mondiale. Il marchigiano, vero mattatore anche davanti al pubblico, prima arriva fino a 2.30 senza errori, poi vince la gara a 2.32 e infine sale addirittura a 2.34 (a Tokyo aveva toccato quota 2.37), con un risultato che conferma la sua statura assoluta: battuti l’ucraino Protsenko e il russo Ivanyuk, entrambi a 2.30.

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •   
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *