il grande e grosso pranzo sociale

Il progetto Teatrale “Crescere è Discendere” è arrivato alla sua terza edizione e quest’anno inizierà l’8 Novembre 2017 presso i locali dello Spazio Autogestito Arvultura, che ha sostenuto fin dall’inizio il progetto.

 

Insieme agli allievi del Laboratorio, è stata coinvolta attivamente tutta la comunità

Vogliamo trasformare il pranzo domenicale di famiglia in un’occasione di incontro tra noi, gli artisti diversamente creativi e l’intera collettività senigalliese. Vi invitiamo perciò ad un pranzo diverso per allargare il concetto di famiglia: una città che si ritrova insieme per condividere l’inizio di un progetto di crescita collettiva. Un progetto di integrazione, non inteso in termini assistenziali, bensì capace di credere nelle potenzialità artistiche e creative degli allievi del laboratorio.

Il progetto di Teatro ed Handicap ha come scopo la valorizzazione della Biodiversità, condizione sempre più imprescindibile per il miglioramento globale dell’intero tessuto sociale. Anche perché è anacronistico continuare a vedere il diverso come “problema sociale”.

Il laboratorio si basa sulla bellezza che riesce a creare e che viene riconosciuta da tutta la comunità, perciò il pranzo sociale vuole essere un’occasione dove, oltre a creare relazioni umane, si può sostenere concretamente il progetto che è totalmente autofinanziato.

Il pranzo sarà creato dalle sapienti mani d’oro di chef Moretz (Diego Moretti).

La prenotazione è obbligatoria entro il 3 novembre al numero: 3297797352 (Andrea), 3341677939 (Iacopo).

Vi aspettiamo affamati e numerosi domenica 5 novembre alle ore 12.30 al Circolo La Marina Pro Cesano situato sulla Str. Settima, n.60, Senigallia.

 

Associazione Lapsus http://www.facebook.com/lapsuscreativo

Associazione Centro Teatrale Senigalliese http://www.centroteatralesenigalliese.it

 

il grande e grosso pranzo sociale

 

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *